Piccoli suggerimenti sui condensatori evaporativi SPL

Non eseguire alcun servizio su o vicino a ventilatori, motori o azionamenti o all'interno dell'unità senza prima assicurarsi che i ventilatori e le pompe siano scollegati, bloccati e contrassegnati.
Verificare che i cuscinetti del motore del ventilatore siano impostati correttamente per evitare il sovraccarico del motore.
Possono esistere aperture e / o ostruzioni sommerse nel fondo del bacino dell'acqua fredda. Fare attenzione quando si cammina all'interno di questa apparecchiatura.
La superficie orizzontale superiore dell'unità non è destinata all'uso come piano di calpestio o piattaforma di lavoro. Se si desidera l'accesso alla parte superiore dell'unità, si raccomanda all'acquirente / utente finale di utilizzare mezzi appropriati conformi agli standard di sicurezza applicabili delle autorità governative.
I tubi di spruzzatura non sono progettati per sostenere il peso di una persona o per essere utilizzati come ripostiglio o superficie di lavoro per apparecchiature o strumenti. L'uso di questi come superfici per camminare, lavorare o immagazzinare può provocare lesioni al personale o danni alle apparecchiature. Le unità con separatori di gocce non devono essere coperte con un telone di plastica.
Personale esposto direttamente al flusso d'aria di scarico e alle relative correnti / nebbie, generate durante il funzionamento del sistema di distribuzione dell'acqua e / o ventilatori, o nebbie prodotte da getti d'acqua ad alta pressione o aria compressa (se utilizzata per pulire componenti del sistema di ricircolo dell'acqua) , devono indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie approvati per tale uso dalle autorità governative per la sicurezza e la salute sul lavoro.
Il riscaldatore della vasca non è progettato per prevenire la formazione di ghiaccio durante il funzionamento dell'unità. Non azionare il riscaldatore della vasca per lunghi periodi di tempo. Potrebbe verificarsi una condizione di basso livello del liquido e il sistema non si spegnerà, il che potrebbe causare danni al riscaldatore e all'unità.
Fare riferimento alla Limitazione delle garanzie nel pacchetto di invio applicabile e in vigore al momento della vendita / acquisto di questi prodotti. In questo manuale sono descritti i servizi consigliati per l'avvio, il funzionamento e l'arresto e la frequenza approssimativa di ciascuno.
Le unità SPL vengono generalmente installate subito dopo la spedizione e molte funzionano tutto l'anno. Tuttavia, se l'unità deve essere immagazzinata per un periodo di tempo prolungato prima o dopo l'installazione, è necessario osservare alcune precauzioni. Ad esempio, coprire l'unità con un telone di plastica trasparente durante la conservazione può intrappolare il calore all'interno dell'unità, causando potenzialmente danni al riempimento e ad altri componenti in plastica. Se l'unità deve essere coperta durante lo stoccaggio, è necessario utilizzare un telo opaco e riflettente.
Tutti i macchinari elettrici, meccanici e rotanti sono potenziali pericoli, in particolare per coloro che non hanno familiarità con la loro progettazione, costruzione e funzionamento. Pertanto, utilizzare procedure di blocco appropriate. Con questa apparecchiatura devono essere prese adeguate misure di salvaguardia (compreso l'uso di involucri protettivi ove necessario) sia per salvaguardare il pubblico da lesioni che per prevenire danni all'apparecchiatura, al sistema associato e ai locali.
Non utilizzare oli contenenti detergenti per la lubrificazione dei cuscinetti. Gli oli detergenti rimuoveranno la grafite nel manicotto del cuscinetto e causeranno il guasto del cuscinetto. Inoltre, non disturbare l'allineamento del cuscinetto serrando la regolazione del cappello del cuscinetto su una nuova unità poiché viene regolata in fabbrica.
Questa apparecchiatura non deve mai essere utilizzata senza tutti gli schermi delle ventole, i pannelli di accesso e le porte di accesso in posizione. Per la protezione del personale di assistenza e manutenzione autorizzato, installare un sezionatore bloccabile situato in vista dell'unità su ogni ventilatore e motore della pompa associato a questa apparecchiatura in base alla situazione pratica.
Devono essere impiegati metodi meccanici e operativi per proteggere questi prodotti da danni e / o ridotta efficacia a causa del possibile congelamento.
Non usare mai cloruro o solventi a base di cloro come candeggina o acido muriatico (cloridrico) per pulire l'acciaio inossidabile. È importante risciacquare la superficie con acqua tiepida e pulire con un panno asciutto dopo la pulizia.
Informazioni generali sulla manutenzione
I servizi richiesti per la manutenzione di un impianto di raffreddamento evaporativo sono principalmente una funzione della qualità dell'aria e dell'acqua nella località dell'installazione.
ARIA: Le condizioni atmosferiche più dannose sono quelle con quantità insolite di fumo industriale, esalazioni chimiche, sale o polvere pesante. Tali impurità aerodisperse vengono trasportate nell'apparecchiatura e assorbite dall'acqua in ricircolo per formare una soluzione corrosiva.
ACQUA:Le condizioni più dannose si sviluppano quando l'acqua evapora dall'attrezzatura, lasciando i solidi disciolti originariamente contenuti nell'acqua di reintegro. Questi solidi disciolti possono essere alcalini o acidi e, poiché sono concentrati nell'acqua circolante, possono produrre incrostazioni o accelerare la corrosione.
lL'entità delle impurità nell'aria e nell'acqua determina la frequenza della maggior parte dei servizi di manutenzione e regola anche l'entità del trattamento dell'acqua che può variare da un semplice spurgo continuo e controllo biologico a un sofisticato sistema di trattamento.

 


Tempo post: maggio-14-2021